Skip to content

300 bambini rischiano di non poter andare a scuola in Madagascar. Aiutali!

Un intero anno scolastico costa solo 13€ e ci sono 300 bambini che possono iniziare gli studi solo se riusciamo ad ottenere i soldi in tempo. Le "Scuole di Manina" offrono istruzione ai bambini più poveri del Madagascar

Metti il tuo granello di sabbia

Aiutaci ad ottenere l'obiettivo

Prueba de integración de flujo embebido

Cosa sono le "Scuole di Manina"?

Le "Scuole di Manina", un'ancora di salvezza per i più poveri

In Madagascar le scuole statali sono pochissime e non sono completamente gratuite. C’è una piccola tassa, che le famiglie più povere dell’isola, che a malapena riescono a sopravvivere, non possono permettersi di pagare, così i bambini di queste povere famiglie sono condannati all’analfabetismo e il loro miglioramento nel futuro è impossibilitato sin dal principio.

Per questo motivo, Manina, un’insegnante italiana che vive lì da 15 anni, ha creato una rete di scuole sparse per tutto il paese grazie alle quali oltre 12.000 bambini vanno a scuola gratuitamente.

Quando Manina ci ha raccontato quanto costava far frequentare ad un bambino la scuola materna (cioè quando s’impara a leggere e scrivere) per un anno intero non ci potevamo credere. Solo 10€! È incredibile come così poco denaro significhi tantissimo per quei bambini.

Abbiamo fatto i calcoli e avremmo bisogno di altri 300€ per garantire che l’importo arrivi interamente a destinazione, infatti dobbiamo detrarre le spese del gateway di donazione (3/4%), i costi bancari internazionali (1/2%) e le spese di amministrative e di monitoraggio delle donazioni (4/5%).

Inoltre, in Madagascar l’anno scolastico inizia ad Agosto, quindi dobbiamo ottenere i soldi il prima possibile. Puoi aiutarci non solo con una donazione, ma anche condividendo questa pagina sui social network o nei gruppi WhatsApp che hai con la famiglia, gli amici, i colleghi ecc… Ogni aiuto è importante!

Queste immagini sono di una delle "Scuole di Manina" a Nozy-Be